Admo Alto Adige/Suedtirol O.N.L.U.S.

Associazione Donatori Midollo Osseo – Vereinigung der Knochenmarkspender – Associazion Donateures de miola

Per la visualizzazione cliccare sull’immagine – Für die Veranschaulichung auf dem Bild klicken

ADMO RINGRAZIA

ADMO Alto Adige – Suedtirol ringrazia di cuore tutti i cittadini di Bolzano e dintorni che hanno partecipato al grande evento 20 anni d’amore. Noi volontari di Admo abbiamo voluto festeggiare un momento importante per la nostra associazione coinvolgendo non solo coloro che già hanno donato ma anche chi aveva solo voglia di stare assieme a noi supportando con la sua presenza una tappa fondamentale,contribuendo ad un successo oltre le nostre aspettative. In una sola giornata abbiamo raccolto ben 60 nuove adesioni che verranno inserite nella banca dati del registro nazionale donatori di midollo osseo. Un ulteriore sentito ringraziamento va a tutte le persone esterne all’associazione che in quella giornata con entusiasmo e generosità hanno lavorato affinchè la grande festa riuscisse nel migliore dei modi. Ricordo che il nostro obbiettivo è quello d’incrementare il registro donatori per dare speranza di vita a tutti i malati di leucemie, linfomi ed altre gravi malattie del sangue,che attendono attraverso un gesto d’amore una nuova rinascita, come il nostro piccolo Alessandro Polì che ha vinto la sua grande battaglia e Claudio Tait che a sette anni dal trapianto ci sostiene e porta la sua testimonianza. Chi volesse saperne di più visiti il nostro sito www.admobz.com . Buona vita a tutti.

Il Presidente di ADMO Alto Adige – Südtirol

Mauro Scrinzi

ADMO BEDANKT SICH

ADMO Alto Adige – Südtirol bedankt sich von ganzem Herzen bei allen Bürgern von Bozen und Umgebung, die bei der großen Feier „20 Jahre Liebe“ teilgenommen haben. Wir, Freiwillige von Admo, wollten ein wichtiges Ereignis unserer Vereinigung feiern, indem wir nicht nur jene einbezogen haben, die bereits gespendet haben, sondern auch jene, die einfach nur Lust hatten mit uns zusammenzubleiben und uns mit ihrer Anwesenheit bei einer wesentlichen Etappe unterstützen wollten. Somit haben alle für einen großen Erfolg mitgewirkt und unsere Erwartungen übertroffen. An einem einzigen Tag haben wir 60 neue Einschreibungen gesammelt, die in die Datenbank des nationalen Registers der Knochenmarkspender eingetragen werden. Für das gute Gelingen der Feier geht ein weiteres großes Dankeschön an allen Leuten außerhalb der Vereinigung, die an jenem Tag mit Begeisterung und Großzügigkeit mitgearbeitet haben. Unser Ziel ist es, das Spenderregister anzukurbeln, um Allen, die an Leukämie, Lymphomen und andere schwerwiegende Blutkrankheiten leiden, eine neue Lebenshoffnung zu geben, wie z.B. unser kleiner Alessandro Polì, der seinen großen Kampf gewonnen hat und Claudio Tait, der sieben Jahre nach der Transplantation uns immer noch unterstützt und seine Zeugenaussage weiterleitet. Wer mehr erfahren möchte kann unsere Internetseite www.admobz.com besuchen. Alles Liebe.

Der Vorsitzende ADMO Alto Adige – Südtirol

Mauro Scrinzi

Per la visualizzazione cliccare sull’immagine – Für die Veranschaulichung auf dem Bild klicken

 

Presentazione/Präsentation

 

SPONSOR

Categories: ARTICOLI - ARTIKEL, FOTO

5 Responses so far.

  1. VERUSKA ha detto:

    Buongiorno a tutti, volevo ringraziare a mia volta Mauro e Gregorio che mi hanno dato l’opportunità di toccare con mano ció che é stato fatto in questi 20 anni. L’atmosfera che ho respirato sabato é stata bellissima ed emozionante, soprattutto le testimonianze della mattina. Mi sono divertita allo zucchero filato e vedere gli occhi dei bambini stupiti che pensano tu stia facendo una magia, ti ripaga ti tutto quanto!

    GRAZIE

    Veruska

  2. OSWALD ha detto:

    Carissimi/e,
    sono orgoglioso di quello che è diventata quest’associazione, grazie al vostro impegno…. dopo 20 anni da quando avevamo lanciato in Alto Adige un progetto sconosciuto a tutti, compresa la maggior parte dei soci fondatori!
    Complimenti e grazie!!!!
    Oswald

  3. ANDREA ha detto:

    E’ stata veramente una giornata fantastica per ADMO ed il merito e di TUTTI i volontari del direttivo e soprattutto delle persone che non fanno parte del direttivo, ma che si sono messi a disposizione in modo esemplare. Personalmente ringrazio Mauro e Gregorio che sono stati l’anima ed il corpo dell’organizzazione e concedetemi di ringraziare nuovamente i miei amici Renè, Ale e Roberta, che per tutta la giornata sono stati con me allo stand della “birra” sotto il palco, assediati da giovani e meno giovani molto assetati… e sotto il bombardamento dei decibel sprigionati dalle brave e virtuse band che si sono succedute sul palco!

    BRAVI E GRAZIE A TUTTI!

    Andrea

  4. CLAUDIO ha detto:

    Non per essere modesti però è vero, siamo stati bravi. Personalmente posso dire che ci tenevo da matti specialmente perchè avevo capito quanto questa data fosse importante per Mauro e Gregorio. C’è anche da dire che a quasi un anno dal trapianto del piccolo Ale questa era l’occasione giusta per festeggiare la sua vittoria contro la malattia. Una vittoria che coinvolge tutti a partire dalla mamma Emanuela che in questi mesi ha fatto l’impossibile. La giornata di sabato è il frutto della passione in quello che facciamo. E’ stata una giornata fantastica ed emozionante dove nessuno si è risparmiato e la voce di Gregorio che alla fine non c’era più ne è la riprova.

    Viva l’ADMO e viva la gente che crede in quello che fa ricordando che l’impegno e la passione pagano sempre

    Claudio

  5. GREGORIO ha detto:

    Carissimi

    Volevo ringraziarvi tutti per l’impegno profuso per la giornata del Ventennale, siete stati fantastici!!!!!!!!! il presentatore Max Berloffa vi ha elogiato per come siete stati efficienti. Scusate se ultimamente ho stressato qualcuno, ma era troppo importante questa manifestazione sotto tutti i punti di vista ci siamo giocati
    Il jolly ed abbiamo vinto sotto tutti i punti di vista, comunicazione, sensibilizzazione ( più di 60 iscritti non sono bazzecole), efficienza, organizzazione e direi immagine dell’Associazione.
    C’è da ricordare anche il grande impegno di tutti quei volontari che non fanno parte del Direttivo ma che hanno dato in questa occasione il 200% grazieeeeeeee.
    Un pensiero particolare al mio Presidente che mi ha sopportato fino all’esaurimento grazie per la pazienza.
    Il risultato di questo Ventennale è stato un successo, questo mi rende orgoglioso di appartenere a questo gruppo e mi fa dimenticare la fatica.
    Mi sono emozionato tantissimo soprattutto la mattina con le testimonianze che mi hanno toccato nel profondo del mio cuore.

    Grazieeeeeeee arrivederci al prossimo direttivo un abbraccio Gregorio